Laboratorio musicale

Il Laboratorio musicale costituisce un importante strumento di supporto alle attività didattiche, di ricerca e di Terza Missione relative allo studio e alla valorizzazione dei beni musicali come componenti essenziali del patrimonio culturale.

I principali ambiti di attività riguardano la digitalizzazione e il restauro del suono; l’acquisizione e archiviazione digitale di immagini delle diverse tipologie di fonti musicali (manoscritti, libri a stampa, libretti, bozzetti teatrali, fotografie di spettacoli e rappresentazioni musicali, fonti iconografiche); registrazioni musicali dal vivo e attività di editing audio.

Il laboratorio partecipa inoltre a progetti di ricerca interdisciplinari in collaborazione con altri laboratori del DBC e con centri di ricerca e istituzioni museali nazionali e internazionali.

Per informazioni riguardanti RIMAnt: Repertorium Musicorum Instrumentorum Antiquorum, database degli strumenti musicali del Mediterraneo antico (dal III millennio a.C. all’VIII secolo d.C.), scrivere a donatella.restani@unibo.it.

Per informazioni riguardanti le collezioni Dino Toffalori e Mauro Benedetti: circa 12.000 dischi, nella maggior parte 78 giri di musica vocale della prima metà del XX secolo, scrivere a angelo.pompilio@unibo.it.

Membri del consiglio scientifico del laboratorio:
Sergio Canazza, Nicoletta Guidobaldi, Angelo Pompilio, Donatella Restani

Responsabile scientifico

Angelo Pompilio

Professore ordinario

Tecnico di laboratorio

Maddalena Roversi Monaco

Cat. D - area tecnica, tecnico - scientifica ed elaborazione dati

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale

Laboratorio musicale