Summer e winter schools

Le Summer e Winter School sono corsi intensivi, studiati per incontrare nuove esigenze di approfondimento culturale ed interdisciplinare

Acquiring and post-processing 3D data in Anthropology and Archaeology (Summer School)

It is designed to comply with the increasing demand for researchers with different and cross-disciplinary backgrounds who are able to manage virtual environments and to exploit the analytical potential of 3D data in a variety of scientific endeavours. Participants will acquire specialised notions on the different kinds of technology employed in 3D data acquisition (e.g., surface scans, X-ray computed tomography – CT), and on a variety of methods for post processing surface data (such as segmenting/visualizing image data from (micro)-CT sources) to create and analyse 3D digital models.

Linked data per i beni culturali (Summer School)

Dedicata al mondo del "data sharing". I principi e le tecniche dei Linked Open Data applicati ai beni culturali come lancio verso le modalità di pubblicazione, il riuso e il racconto dei e con i dati. Si formano esperti di cultural heritage e al contempo tecnici in grado di guidare i necessari sviluppi tecnologici, i processi e le politiche di open governement, esperti in grado di interrogare i dati e presentarli in modalità chiare ed accattivanti, capaci di avvalersi delle nuove tecnologie digitali per fare ricerca quantitativa direttamente sulle fonti.

PhotoARTchives (Summer School)

Mira a formare figure professionali in grado di gestire i processi di studio, conservazione e valorizzazione degli archivi fotografici del patrimonio, nella loro forma analogica e in quella digitale.
La Summer school è caratterizzata da un approccio fortemente pratico che prevede esercitazioni, visite e attività laboratoriali che aiuteranno i partecipanti ad accostarsi al mondo degli archivi del patrimonio artistico.

Torna su