Guercino: oltre il colore

Campagna di indagini diagnostiche sul Guercino e la sua bottega

Il progetto di ricerca ha come obiettivo l’esecuzione di una vasta campagna di indagini diagnostiche finalizzata ad integrare ed ampliare la documentazione tecnica sui dipinti di uno tra i più importanti pittori del barocco emiliano, il centese Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino (1591-1666), e della sua bottega.

Il progetto è finanziato da fondi del Laboratorio Diagnostico derivanti da R_PRIV – Progetti con fondi conto terzi, tariffario e contributi liberali, ACT_PR – Contratti conto terzi da fondi privati, SPP_PR – Contratti a tariffario da fondi privati, CNTR_LB_PR – Contributi liberali da fondi privati e con la partecipazione di Lumière Technology. Accordo culturale collegato - Lumière Technology (n.80/2019 prot.n.1323): https://beniculturali.unibo.it/it/dipartimento/accordi-e-collaborazioni

Research Team

Barbara Ghelfi

Professoressa associata

Alessandro Iannucci

Professore associato

Chiara Matteucci

Cat. D - area tecnica, tecnico - scientifica ed elaborazione dati

Mariangela Vandini

Professoressa associata

Partners

Pascal Cotte (Lumiére Technology, Parigi); Salvatore Andrea Apicella (Lumiére Technology, Parigi)

Altri componenti

Martina Cataldo (Università di Bologna); Corey Brennan (Rutgers University); David Stone (University of Delaware, USA); Daniele Benati (Università di Bologna); Fabio Bevilacqua (Università di Bologna); Centro Studi il Guercino, Cento

Partner esterni

Lumière Technology

Torna su