Agamennone classico e contemporaneo

Ciclo di seminari online

  • Data: dal 11 febbraio 2021 alle 15:00 al 03 maggio 2021 alle 13:00

  • Luogo: Online su piattaforma Zoom

11 febbraio 2021, ore 15

Massimo Fusillo (Università dell’Aquila), Orestee del nuovo millennio: re-enactment e riscritture
Anton Bierl (Universität Basel), Visual and Theatrical Moments in Aeschylus’ Oresteia


23 febbraio 2021, ore 15

Liana Lomiento e Giampaolo Galvani (Università di Urbino “Carlo Bo”), Il dialogo tra Clitemestra e il Coro nel finale dell’Agamennone. Assetto lirico, struttura strofica e drammaturgia


3 marzo 2021, ore 9

Francesca Romana Berno (Università di Roma “La Sapienza”), La strana coppia. Tieste e Cassandra profeti di sventura nell’Agamennone di Seneca
Alfredo Casamento (Università di Palermo), Quo plura possis, plura patienter feras. Agamennone modello di sapienza nelle Troiane di Seneca


18 marzo 2021, ore 15

Nicola Cusumano (Università di Palermo), Agamennone βουληφόρος: la sovranità alla prova del processo deliberativo
Andrea Rodighiero (Università di Verona), ‘Formularità tragica’ nell’Agamennone di Eschilo


25 marzo 2021, ore 15

Enrico Medda (Università di Pisa), Quando il mito perde i suoi dèi: Clitemestra e Ifigenia da Eschilo a House of Names di Colm Tóibín
Giovanna Casali (Università di Bologna), Echi e silenzi: fortuna e sfortuna dell’Agamennone nel teatro musicale


12 aprile 2021, ore 15

Maddalena Giovannelli (Università di Milano “Statale”), Reperformance contemporanee dell’Agamennone
Gian Luca Tusini (Università di Bologna), Agamennone e altri personaggi dell’Orestea nell’arte contemporanea


19 aprile 2021, ore 15

Lucia Degiovanni (Università di Bergamo), La costruzione drammaturgica dell’Agamennone di Seneca: i modelli post- eschilei
Arianna Capirossi (Università di Bologna), L’Agamemnon di Seneca nel volgarizzamento tardo-quattrocentesco di Evangelista Fossa


3 maggio 2021, ore 11

Antonio Panaino (Università di Bologna), Da Eschilo all’Avesta e ritorno. La figura mitica dell’antagonismo tra cavalli nel mondo greco e iranico. Apparenze e realtà di un tema interculturale

La partecipazione ai seminari online è aperta a ricercatori, docenti e studenti delle scuole e dell’università e a ogni cultore di antichità classica interessato attraverso la piattaforma Zoom al seguente link:

https://unibo.zoom.us/j/87304545290

Torna su